La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

mercoledì 8 giugno 2011

Gli orizzonti assumono la morbida linea della tua guancia, Il cielo ventoso è una cornice per i tuoi capelli.

Amandoti, pelle contro pelle, ho pensato spesso
di viaggiare senza un soldo fino a qualche trono di fango
dove un maestro possa insegnarmi come condurre
la mia vita lontano dal dolore, per il solo amore
nell'abbraccio indolore di pietra e lago.
Smarrito, nella distesa dei tuoi capelli non sono mai stato smarrito
abbastanza da smarrire la strada che dovevo percorrere;
Senza fiato accanto al tuo corpo non ho potuto rispettare
la volontà che mi proibisce patti, voti
o promesse, e spesso mentre dormivi
ho scrutato con sacro terrore la tua bellezza.
Adesso
so perché molti uomini si sono fermati a piangere
a metà strada tra gli amori che lasciano e cercano
e si sono chiesti se il viaggio li conduca da qualche parte.
Gli orizzonti assumono la morbida linea della tua guancia,
Il cielo ventoso è una cornice per i tuoi capelli.

Leonard Cohen


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...