La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 2 giugno 2011

Ti do la mia anima spoglia

Ti do la mia anima spoglia
come la statua non ricoperta da nessun velo
Nuda come la pura impudicizia
di un frutto, di una stella o di un fiore;
di tutte quelle cose
che possiedono l'infinita serenità di Eva
prima di essere maledetta.
Di tutte queste cose,
di frutti, astri e rose
che non provano vergogna del sesso
ornamenti
ai quali nessuno oserebbe mai fabbricare dei veli.
Senza veli,
come il corpo di una dea serena
dall'intenso biancore di un giglio!
Nuda l'anima mia e spalancata
all'ansia di amare.


Delmira Agustini


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...