La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

mercoledì 8 giugno 2011

Tutto era bianco e nero

Tutto era bianco e nero, di un bianco di luna e di un nero di carboncino, tutto era tenero, vellutato, dolce e misterioso, accanto a noi un salice piangente stormiva impercettibile, più vicina ancora l’acqua cantava col suo sciabordio discreto, noi stessi eravamo in bianco e nero, noi stessi eravamo fatti di quella luce del nero e bianco che s’insinua sulle forme come i gatti sui tetti di notte, quella luce nella quale il tempo si perde, si abbandona e si dimentica, come una donna innamorata che il suo amante accarezza nell’ombra e il cui godimento passeggia e sprizza in un angolo del quadro.

Alina Reyes - La settima notte


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...