La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

sabato 6 agosto 2011

Ti attendo nel recinto del mio giardino. Sono tue le mie primavere

Attento a non smarrirti
Le strade sono scomparse
sotto petali di teneri fiori
Mi troverai ancora
nel soffio della primavera
anche se cadono
dai rami
i fiori di ciliegio
Ti attendo nel recinto
del mio giardino.
Sono tue
le mie primavere
Dagli alberi, ecco, spuntano
nuovi germogli
Vieni
non potrei raccogliere
da sola i frutti.
Mila Vlašić - Gvozdić


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...