La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 29 novembre 2011

Everywhere there’s rain my love Everywhere there’s fear

“If a fiddler played you a song, my love
And if I gave you a wheel
Would you spin for my heart and loneliness
Would you spin for my love

If I gave up all of my pride for you
And only loved you for now
Would you hide my fears and never say
“Tomorrow I must go”

Everywhere there’s rain my love
Everywhere there’s fear

If you tell me a lie, I’ll cry for you
Tell me of sin and I’ll laugh
If you tell me of all the pain you’ve had
I’ll never smile again

Everywhere there’s rain my love
Everywhere there’s fear

I can plainly see that our parts have changed
Our sands are shifting around
Need I beg to you for one more day
To find our lonely love

Everywhere there’s rain my love
Everywhere there’s fear”

*****

“Se un violinista ti cantasse una canzone, amore mio
e se io ti dessi una ruota
vorresti girare per il mio amore e la mia solitudine
vorresti girare per il mio amore

Se cedessi tutto il mio orgoglio per te
e amassi solo te per ora
vorresti nascondere le mie parole e non dire mai
“domani devo andare”

Dovunque c’è la pioggia amore mio
dovunque c’è la paura

Se mi racconti una bugia piangerò per te
raccontami del peccato e riderò
se mi racconti di tutto il dolore che hai avuto
non sorriderò mai di nuovo

Dovunque c’è la pioggia amore mio
dovunque c’è la paura

Posso vedere chiaramente
che le nostre parti sono cambiate
le nostre sabbie si stanno spostando
ho bisogno di supplicarti per un giorno in più
per trovare il nostro cuore solitario

Dovunque c’è la pioggia amore mio
dovunque c’è la paura”.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...