La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 14 febbraio 2012

e ti rivedo finalmente, tale come eri, come continui a essere, come ormai sarai sempre, fin quando ti amerò...

A volte - o per meglio dire:
quasi mai-
ti odio tanto che ti vedo diversa.
Nè in cuore nè in anima somigli
a quella che amavo appena un istante fa,
e perfino il tuo corpo cambia
è più bello
- forse perchè impossibile e lontano.
Ma anche l'odio modifica
me stesso,
e quando voglio accorgermene
sono un altro
che non odia,
che ama
quella sconosciuta il cui nome è il tuo,
che porta il tuo cognome,
e ha
come te
lunghi i capelli.
Quando sorridi, ti riconosco,
prima identifico il tuo profilo,
e ti rivedo
finalmente,
tale come eri, come continui
a essere,
come ormai sarai sempre, fin quando ti amerò...

Josè Hierro


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...