La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 9 febbraio 2012

Ti voglio come vetro, nitida e chiara sei.

Ti voglio come vetro,
nitida e chiara sei.
Per vedere attraverso
di te il mondo, puro,
di bellezza o fuliggine,
come il giorno lo inventi.
La tua presenza qui,
sì, davanti a me, sempre,
ma invisibile sempre,
senza vederti e vera.
Vetro. Ma specchio, mai!

Pedro Salinas


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...