La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 24 aprile 2012

ti amo, con il ridere e coi pianti

Come ti amo io? Lascia che conti:
ti amo in alto in largo e nel profondo
a cui l’anima arriva di nascosto,
tesa all’Essere e alla Grazia ideale.
Ti amo dentro il più calmo bisogno
di ogni giorno, dal sole alla candela.
Libera come chi cerca giustizia;
E pura come chi fugge gli onori.
Con la passione dei vecchi dolori
ti amo e con la mia infantile fede.
E con l’amore che credevo perso
coi miei perduti santi, col respiro
ti amo, con il ridere e coi pianti
di tutta la mia vita …e se Dio vuole
ancora meglio, dopo, potrò amarti.

Elizabeth Barret Browning


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...