La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 19 aprile 2012

Vorrei baciare il mare in ogni onda

Vorrei baciare il mare in ogni onda
cavarne il sale con la lingua
fingere nel fondo un regno
di angelico nitore
battezzare i miei capelli
con getti d’acqua
finché un nuovo dio
mi dialoghi all’orecchio
le sue trame
esile ne esco, scarmigliata
nuda
con odore d’alga
senza più mal(i)e
gioiello mai toccato
da mani d’uomo

Margherita Gadenz

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...