La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 24 maggio 2012

È chiaro che la cosa migliore non è la carezza in se stessa bensì la sua continuazione

La carezza è un linguaggio
se le tue carezze mi parlano
non vorrei che tacessero.
La carezza non è la copia
di un'altra carezza lontana
è una nuova versione
quasi sempre migliorata.
È la festa della pelle
la carezza mentre dura
e quando si allontana lascia
senza difesa alla lussuria.
Le carezze dei sogni
che sono prodigio ed incanto
soffrono di un difetto
non hanno tatto.
Come avventura ed enigma
la carezza incomincia prima
di trasformarsi in carezza.
È chiaro che la cosa migliore
non è la carezza in se stessa
bensì la sua continuazione.

Mario Benedetti


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...