La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

lunedì 14 maggio 2012

il gioco delle tue labbra spostava la luna e la polvere

La settimana è quell’onda d’acqua
che va contro la domenica
capelli grigi tremano fra il vento e il cielo
la settimana riposa in quella sabbia
che scendeva un tempo
dalle tue mani di dolce mangiafuoco
il gioco delle tue labbra spostava
la luna e la polvere
chiamavano l’onda per nome
chiamavamo quell’acqua, quel foulard
volevamo toccare la domenica, quel costato
come ragni del Signore, iniziare lì.

Francesca Serragnoli


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...