La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 3 maggio 2012

Riesci ad immaginare una vita fatta solo di silenzi?

«Riesci ad immaginare una vita fatta solo di silenzi? Una vita fatta di silenzio, solo silenzio.» «Beh, non esisterebbero la musica, la poesia, il cinema, il teatro. Niente comunicazione, niente parole, niente amori sbocciati dagli incontri instabili e timidi. Insomma, non esiterebbe granché vita solo col silenzio.» «Esisterebbe la scrittura, esisterebbero gli sguardi, esisterebbero più baci e meno litigi. Esisterebbero le carezze assieme agli abbracci. Esisterebbero le lacrime. Esisterebbero meno scuse e meno parole campate in aria, esisterebbero meno bugie. Il silenzio sarebbe ottimo, usato e non distratto, non solo carico di risentimenti. Un silenzio pulito e fatto di pregi, senza inganni. Esisterebbe la scrittura, quella che sgorga spontanea. Un grazie scritto assieme ad un sorriso, addii da conservare. Pensa agli addii, gli adii dopo un po' si affievoliscono, il dolore si attenua. Pensa ad un addio scritto. Ad un addio scritto nemmeno il tempo può niente. Nemmeno il tempo. Esisterebbe la vita. Una vita fatta di niente ma piena di tutto. Esisteremmo noi senza maschere e senza verbo, esisteremmo e basta. Semplicemente.» [...] Silenzio. [...] Silenzio. Un sorriso, un abbraccio. Silenzio.

Cerynise Emphaty - Una passeggiata, dentro me


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...