La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 15 maggio 2012

Tu che avevi mani per ogni dove

Tu che avevi mani per ogni dove
e che mi hai ingannata porgendomi
l'universo
che io ho chiamato amore
nel quale sono naufragata
senza poter dir niente
ti ricordo
che Dio
ha ascoltato i miei gemiti
molto più
di questa custodia di boschi

Alda Merini


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...