La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 26 luglio 2012

La riva delle mie labbra fiorí e riempí di papaveri le sue rive


Dalle sue braccia addormentate
fiumi di sogno
presero d’assalto la mia bocca.
La riva delle mie labbra
fiorí
e riempí di papaveri
le sue rive,
una terra cosí quieta
e amorevole
da cancellare
le sue due ali d’ombra.

*****

Desde sus brazos dormidos
ríos de sueño
asaltaron mi boca.
La orilla de mis labios
floreció
y llenó de amapolas
sus orillas,
una tierra tan mansa
y amorosa
que borraba
sus dos alas de sombra.


Clara Janés


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...