La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

lunedì 16 luglio 2012

L'anima, di cui tene Amor la chiave: Sì è dolce e soave.

Nè le dolci aure estive,
Nè 'l vago mormorar d'onda marina,
Nè tra fiorite rive
Donna passar leggiadra e pellegrina,
Fur giammai medicina,
Che sanase pensero infernio e grave;
Ch'io non gli aggia, per nulla
Di quel piacer, che dentro mi trastulla
L'anima, di cui tene Amor la chiave:
Sì è dolce e soave.

Pietro Bembo - Rime CANZONE XXV. (CXII.)


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...