La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

mercoledì 1 agosto 2012

E così è ogni nota.


Nel ventaglio dell'erba, dove il
pavone apre i suoi occhi, all'infi-
nito si distenderà il respiro, poi
l'acqua divina, scivolando l'iride,
tende nella goccia il suo arco tra 
l'universo e l'invisibile. E così è
ogni nota.

Clara Janés


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...