La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 4 settembre 2012

O sarà già la luna che, levandosi, si lava di ogni polvere e del vapore delle nostre bocche?

L’inverno, la sera:
allora, talvolta, lo spazio
sembra una stanza foderata in legno
con dei tendaggi azzurri sempre più scuri
su cui si smorzano gli estremi riflessi dl fuoco,
poi la neve si accende contro il muro
come una lampada.

O sarà già la luna che, levandosi,
si lava di ogni polvere
e del vapore delle nostre bocche?

Philippe Jaccottet


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...