La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

lunedì 10 settembre 2012

qualcosa cresce e mi dirompe – amore, tu!


Tu sei il seme ed io il tuo terriccio.
Posi in me e germogli.
Sei il bimbo che è atteso.
Io sono tua madre.

Terra, dai il tuo calore!
Sangue, dai la tua linfa!
Un potere sconosciuto richiede oggi
tutta la vita che ho avuto.

L’onda calda che fluisce
non conosce alcuna diga,
vuol creare di più ancora,
si frange oltre.

Per questo sento così vivo male
dentro di me ora:
qualcosa cresce e mi dirompe –
amore, tu!

Karin Boye


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...