La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

venerdì 16 novembre 2012

A lungo fui prigioniero della vita che si mostra


A lungo fui prigioniero
della vita che si mostra.
Delle cose che si fanno in casa,
per strada o in compagnia.
I soliti piaceri, le convenzioni a cui tutti si
adeguano e che gli scrittori celebrano.
Ma ora conosco una vita che non si mostra,
eppure tutte le altre racchiude.
E, fuggiasco, celebro ora quella
vita nascosta ma sostanziale.
Io celebro il bisogno dell'amore
dei compagni

Walt Whitman


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...