La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

martedì 11 dicembre 2012

e sa che ciò che non ha rimane ancora quanto possiede


La volontà ha deciso. Ma come può il cuore
decidere, che giace molto al di sotto della superficie
delle livellate ragioni che l'occhio vede -
come può il cuore decidere
di bandire per sempre questo viso amato?

Agli occhi stellati, tra le canne del buio,
rinunziare? Alla luce dentro la cecità del corpo?
Per dimostrare che erano perduti in ogni modo
e accettare i moncherini incespicanti della
consolazione?

Sotto il sonno, sotto il giorno,
sotto la terra, nella galleria del midollo,
amore immutabile giura che tutto è immutato, e sa
che ciò che non ha rimane ancora quanto possiede.

Stephen Spender


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...