La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

mercoledì 26 settembre 2012

Con te amore mio sento finalmente il canto che mi farà morire


Grazie a te
essere come l'albero solitario
sulla linea della collina

che aperto fa vedere
come gli viene alle spalle
il grido del cielo

Con te amore mio
sento finalmente il canto
che mi farà morire

Davide Rondoni


Mi manchi


Silenziosa, svettante,
la luce del primo autunno
ha brillato fuori dalla finestra.

Mi manchi.

Ryszard Krynicki


Verso sera


Così torna a parlare
Il corpo usato della strada
Con la prima pioggia delle giornate corte
E voci che sembrano nuove.

L'autunno si fa ricordare
Con l'asfalto bagnato,
Le notizie di un telegiornale
Verso sera.

Roberto Deidier


Così breve è il nostro cammino in questo sogno


Così breve è il nostro
cammino in questo sogno.
Il mondo di una rosa.
Ma noi lo rendiamo
immenso
con soste di lunghi dolci baci
sulle foglie aperte.

Anonimo egiziano
XVI-XI sec. a.C.


Si dolce è'l tormento


Si dolce è'l tormento
Ch'in seno mi sta,
Ch'io vivo contento
Per cruda beltà.
Nel ciel di bellezza
S'accreschi fierezza
Et manchi pietà:
Che sempre qual scoglio
All'onda d'orgoglio
Mia fede sarà.

La speme fallace
Rivolgam' il piè.
Diletto ne pace
Non scendano a me.
E l'empia ch'adoro
Mi nieghi ristoro
Di buona mercè:
Tra doglia infinita,
Tra speme tradita
Vivrà la mia fè.

Per foco e per gelo
Riposo non hò.
Nel porto del Cielo
Riposo haverò.
Se colpo mortale
Con rigido strale
Il cor m'impiagò,
Cangiando mia sorte
Col dardo di morte
Il cor sanerò.

Se fiamma d'amore
Già mai non sentì
Quel riggido core
Ch'il cor mi rapì,
Se nega pietate
La cruda beltate
Che l'alma invaghì:
Ben fia che dolente,
Pentita e languente
Sospirimi un dì.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...