La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 21 febbraio 2013

la casa è vuota non aspetta più nessuno che fatica essere uomini

Un volo di gabbiani telecomandati 
e una spiaggia di conchiglie morte 
nella notte una stella d'acciaio 
confonde il marinaio 
strisce bianche nel cielo azzurro 
per incantare e far sognare i bambini 
la luna è piena di bandieri senza vento 
che fatica essere uomini 
partirà 
la nave partirà 
dove arriverà 
questo non si sa 
sarà come l'Arca di Noè 
il cane il gatto io e te 
un toro è disteso sulla sabbia 
e il suo cuore perde kerosene 
e ogni curva un cavallo di latta 
distrugge il cavaliere 
terra e mare polvere bianca 
una città si è perduta nel deserto 
la casa è vuota non aspetta più nessuno 
che fatica essere uomini 


partirà 
la nave partirà 
dove arriverà 
questo non si sa 
sarà come l'Arca di Noè 
il cane il gatto io e te 

partirà 
la nave partirà 
dove arriverà 
questo non si sa 
sarà come l'Arca di Noè 
il cane il gatto io e te 

partirà 
la nave partirà 
dove arriverà 
questo non si sa 
sarà come l'Arca di Noè 
il cane il gatto io e te 

partirà 
la nave partirà 
dove arriverà 
questo non si sa 
sarà come l'Arca di Noè 
il cane il gatto io e te



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...