La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 4 aprile 2013

che è sempre, e ovunque, davanti a me

Ancora mi struggo per l'angoscia dei desideri,
ancora l'anima mia ti desidera,
e nella tenebra dei ricordi
ancora io rivedo il tuo volto...
Il tuo caro, indimenticabile volto,
che è sempre, e ovunque, davanti a me,
così inafferrabile, così immutato
come una stella nel cielo notturno.

Fedor Ivanovic Tjutcev



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...