La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

venerdì 19 luglio 2013

il suo timbro si udiva nel silenzio che ascoltava

Era un voce che faceva male
ma insegnava.
Scopriva a stento
il suo timbro si udiva
nel silenzio che ascoltava.
Paradisi, non c'erano.
Purgatori, non mostrava.
Limbi, sì, diceva
che li sentiva
pesanti di viltà
là nella terra dove abitava.
E abitava in questo mondo
quella voce.
Abitava proprio nel fondo
di un pozzo dentro di noi.

Miguel Torga



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...