La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori.
Alda Merini

giovedì 18 luglio 2013

Quello che ritrovo, tutto in te riperdo


Di questi freddi tutto può accaderci
e se il merlo ti visita al mattino
per portar via quelle bacche rosse
mentre i piccioni si affannano
con tutto quel che resta della neve
allora non è vero che Sbarbaro
- come ci dicevamo -
non sa come finire le poesie.
Anche noi, lo riconoscerai
siamo ormai oltre il senso della fine.
Possiamo anche mai più parlarci
lo faranno per noi…
no, non lo so chi per noi potrà farlo.
Quello che ritrovo, tutto in te riperdo.
Domenico Arturo Ingenito


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...